ELENA SESTA AL DEBUTTO MONDIALE!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

Inizio con il botto per la nazionale rossocrociata ai campionati del mondo di corsa d’orientamento che si stanno svolgendo in Svezia: nella gara sprint maschile Matthias Kyburz ha conquistato l’argento grazie ad un formidabile recupero sul finale davanti al connazzionale Daniel Hubmann. Ad imporsi è stato il favorito di casa Jerker Lyskell, che si ha concluso la sua gara in 14’28”.

Nella gara femminile secondo posto per Judith Wyder, che conquista così la tanto desiderata medaglia mondiale dopo la delusione del 2015. A trionfare è stata la danese Maja Alm in 14’27”. Terzo posto, a sorpresa, per la bielorussa Anastasia Desinova, alla prima medaglia mondiale.

In gara pure la ticinese Elena Roos, che ha terminato la sua gara in sesta posizione, ottenedo così il suo primo diploma mondiale: “Sono molto contenta, non mi aspettavo di conquistare il diploma. Ho fatto un errore nella seconda parte, però non potevo aspettarmi la gara perfetta” ha eslamato entusiasta la giovane ragazza all’arrivo.

Il programma mondiale prevede domani la staffetta sprint, sempre a Strömstadt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *